Project info

  • Progetto: RESTORE
  • Anno: 2019
  • Area Vendita: 54m2
  • Dove: Torino, via Roma (TO)

Farmacia Vecco: il concept store che pone al centro l’accoglienza del cliente

È stato proprio il dott. Giorgio Vecco, titolare della terza farmacia a suo nome, a desiderare fortemente una farmacia fuori dagli schemi. Così, la sede di via Roma a Torino è stata progettata da Mobil M come un vero e proprio concept store che mettesse al centro l’esperienza del cliente e l’accoglienza dedicata che solo una farmacia cliente-centrica è in grado di dare.

Il progetto del concept store

Nella cornice dello splendido centro torinese, esattamente posto sulla via dello shopping, il concept store di Farmacia Vecco si mostra in tutta la sua straordinarietà. Una farmacia incomparabile, sia in termini di ricerca, immagine, funzione e scelte materiche.

Il banco è il fulcro dell’accoglienza ed è posto in una posizione eccezionale: secondo le logiche più classiche avremmo potuto disporre il banco in fondo allo spazio, per permettere libertà dei flussi. Questo perchè un banco classico posto nel centro avrebbe certamente ostacolato il libero servizio.

Eppure, grazie al design ricercato e la scelta di una forma a L, è stato possibile posizionare il banco nel mezzo, creando un flusso circolare virtuoso che dà accesso a tutta l’esposizione prodotto. In questo modo il cliente-paziente è in grado di vivere liberamente lo spazio, senza perdere di vista il fulcro: il punto nel quale trovare farmacisti in grado di consigliarlo e guidarlo nel processo decisionale d’acquisto.

Molto interessante è, inoltre, l’angolo del relax: qui possiamo trovare un corner per il caffè, un distributore dell’acqua, uno spazio dedicato ai libri, e la vendita combinata di tisane e borracce. Un luogo dove il cliente può sostare e vivere il suo tempo di attesa in maniera rilassata.

 

Creare l’impossibile: maggiori metri lineari per esporre, laddove non disponibili

La sfida legata al category è stata quella di concentrare al piano terra, su una superfice estremamente ridotta, un ampio reparto cosmetico. Quest’ultimo aveva infatti bisogno di più metri lineari di quelli a disposizione sulla parete. Il nostro architetto Monica Semeraro ha deciso così di disegnare un mobile ad hoc con dei moduli scorrevoli che permettessero di creare altre 3 discese in più rispetto a quelle disponibili. Mobil M ha creato spazio, dove lo spazio non c’era!

Insieme alla cosmesi, al piano terra troviamo i prodotti d’igiene, l’integrazione, due schermi verticali BD Rowa che svolgono la funzione di scaffali virtuali per esporre tutta la parte di OTC. Al piano -1 ci sono i category dedicati al bisogno, sport, infanzia, elettromedicali e servizi.

La scelta delle finiture è essenziale e monocromatica, con una forte presenza del legno, a richiamare la tradizione farmaceutica, nonchè le tendenze attuali del retail. Anche il pavimento nero lucido evoca l’eleganza indiscussa dei grandi store del lusso.

La comunicazione è trattata in maniera minimale e con scelte di design uniche: il plexi lucido, la presenza di fotoquadri in tela, l’utilizzo del d-bond piegato (sulla scritta FARMACIA del banco), creano una fusione tra struttura e comunicazione, ove l’imperativo è l’ormai classico less is more. Lo spazio risulta così elegante e piacevole.

Perchè la vetrina è unica nel suo genere

Anche il modo di presentare gli esterni rispecchia questa ricerca di novità. Nella concezione classica di Mobil M avremmo oscurato la vetrina per recuperare metri lineari. La ricerca di un forte impatto visivo e il contesto circostante ci hanno stimolato a lasciare libera la vetrina, puntando su una maggiore attrattività dall’esterno. L’affaccio è inoltre arricchito da un ledwall, ove passano contenuti promozionali e istituzionali.

Farmacia Vecco via Roma è davvero una farmacia unica!