Project info

  • Progetto: RESTORE
  • Anno: 2019
  • Area Vendita: 60m2
  • Dove: Torino (TO)

Valorizzare storia e modernità: Farmacia Ordine Mauriziano (TO)

L’istituzione di questa graziosa farmacia torinese risale al 1574 e prende il nome dal primo ospedale sorto nella città. All’interno del complesso ospedaliero risiedeva l’antica Farmacia Ordine Mauriziano, il cui nome è stato conservato fino ad oggi. Il progetto di trasferimento consiste in uno spostamento della sede da una galleria commerciale ad un contesto più visibile, frequentato e multiculturale.  L’obiettivo è stato quello di creare un ambiente moderno, conservando le tracce dell’antica tradizione.

Comunicazione farmacia: il progetto

Il progetto di trasferimento si sviluppa a partire dall’identità della farmacia. In particolare, il logo originario dell’Ordine Mauriziano viene reinterpretato in chiave moderna e iconica. Il logo diventa quindi un omaggio all’ordine religioso e diventa essenziale e riconoscibile.

Category farmacia: come differenziarlo

La farmacia è divisa in 4 stanze. A partire dall’entrata troviamo la dermocosmesi. La seconda stanza è quella del benessere e igiene, fino ad arrivare alla parte etica. Nella stanza adiacente troviamo la cabina multifunzione. Come vengono differenziate le diverse aree e category?

In primis, le stanze sono caratterizzate, a livello architettonico, da volti a soffitto che assicurano altresì all’ambiente un sapore retrò. Il colore a muro e quello delle tre aree prodotto,  segnala il percorso verso category differenti. Inoltre, il logo viene declinato all’interno dei reparti in diversi pattern grafici, evocando arazzi e i tessuti più antichi.

Il legno degli esterni

Gli esterni originali dei nuovi locali sono stati mantenuti, poichè conferivano quell’immagine vintage che solo il legno sa dare.

Il risultato generale di Farmacia Ordine Mauriziano è quello di un progetto semplice ed efficace, che ha la volontà di migliorare la gestione della quotidianità con arredi flessibili e una comunicazione intercambiabile.