Project info

  • Progetto: RESTYLE
  • Anno: 2019
  •  Area Vendita: 165m2
  • Dove: Rho (MI)

Farmacia tecnologica: innovare e distinguersi

Cosa rende una farmacia tecnologica e capace di stare al passo coi tempi?
Farmacia Meazza di Milano ci mostra quali siano gli ultimi trend in campo tecnologico e come sia possibile innovare per distinguersi e migliorare l’esperienza d’acquisto dei propri clienti.

L’ampliamento della spazio espositivo

Con lo spostamento dell’automazione al piano superiore e il conseguente arretramento dei banchi, la percezione della spazialità è aumentata considerevolmente. Si è reso pertanto necessario un restyling per ottimizzare spazi e esperienza d’acquisto.

Senza pensarci su, i dottori si sono affidati per la seconda volta a Mobil M! La farmacia aveva infatti già avuto un’esperienza positiva con Mobil M già nel 2012. Ciò ci rende particolarmente orgogliosi, perché da sempre poniamo la soddisfazione del farmacista al centro.

Insieme al farmacista abbiamo deciso di conservare l’identità della farmacia. L’arredo è stato mantenuto al 100%, e intregrato con nuovi elementi dove necessario. La pavimentazione è stata rifatta totalmente. Per il resto il progetto ha riguardato principlamente la comunicazione, i colori e l’illuminazione.

Per quanto riguarda il layout abbiamo cercato di ottimizzare le aree espositive, per sfruttare a pieno il potenziale commerciale della farmacia. Obiettivo che è stato raggiunto in pieno: nonstante la aree siano “cariche” di esposizione, quando si entra in farmacia si ha la percezione di muoversi in spazi ampi e liberi.

Comunicazione e colori della farmacia

La farmacia era molto “sporca” di colori, luci e segni. L’idea di fondo era quindi di semplificare tutto, rendendo la comunicazione il più chiara e coerente possibile.

  • Partiamo dai colori: quelli che dominano sono il bianco e il nero, che hanno reso lo spazio molto più pulito. Abbiamo inoltre deciso di desaturare tutti gli altri, rendendoli meno accesi. Sono stati perciò preferiti colori con toni pastello, in parte ripresi anche nella trama grafica di fondo. L’identificazione di reparto è stata resa così più leggera, ma sempre funzionale.
  • Materiali per la comunicazione: ne abbbiamo scelti di nuovi, come il plexiglass per le lettere. L’effetto ottenuto dal riflesso della luce rende i caratteri lussuosi ed eleganti, rispettando l’identità della farmacia.
  • Font e tipografia sono rimasti gli stessi, ma si è lavorato sulla spaziatura per renderli più moderni e in linea con le tendenze del momento.

Farmacia tecnologica

La vera innovazione che rende Farmacia Meazza una farmacia tecnologica risiede nell’installazione di 6 monitor digitali, “v-motion” e nell’adozione dei prezzi elettronici.

Un esempio si trova nella cabina dell’area “senza glutine”. Questa area è stata infatti ridimensionata e il monitor funge quindi da “scaffale virtuale”. In questo modo si offre al cliente la possibilità di scoprire una quantità di prodotti che per questioni di spazio sarebbe impossibile mostrare.
Negli altri monitor vengono invece proiettate immagini o video a scelta del farmacista. Si possono così mostrare in modo dinamico e flessibile le offerte della settimana, i servizi della farmacia, o gli eventi stagionali.

Tutti i principali modelli di monitor sono perfettamente compatibili con gli arredi Mobil M. In fase di progettazione ci basterà scegliere dove posizionare i monitor per renderli fruibili e darne la giusta visibilità. La posizione può essere scelta infatti oltre che per comodità e convenienza, anche per guidare il cliente attraverso un percorso ideale.

Altro elemento di innovazione che rende la farmacia tecnologica sono i prezzi elettronici che consentono di avere informazioni sempre aggiornate (e rendono più semplice la programmazione delle offerte a rotazione).