Project info

  • Progetto: RESTYLE
  • Anno: 2018
  •  Area Vendita: 380m2
  • Dove: San Lazzaro di Savena (BO)

Restyling farmacia? Il meglio che puoi trovare è il nostro servizio RESTYLE

RESTYLING FARMACIA: quali obiettivi?

Farmacia della Cicogna è ubicata in San Lazzaro di Savena, un comune di 30.000 abitanti in provincia di Bologna. Composta da 380 metri quadri di spazio vendita è distribuita su 3 livelli.

Qualificato come RESTYLE, non si tratta di ristrutturazione completa, bensì di una riqualificazione dello spazio vendita. Un enorme vantaggio per il farmacista poiché i lavori di allestimento vengono svolti a FARMACIA APERTA!

OBIETTIVI DEL RESTYLING:

Gli obiettivi da perseguire nel restyling di Farmacia della Cicogna erano principalmente 4:

  1. riordinare la farmacia e recuperare una percezione di spazialità;
  2. costruire un sistema di segnaletica per aiutare il cliente ad orientarsi in uno spazio grande e complesso
  3. recuperare gli arredi esistenti e integrarli con nuovi
  4. uniformare a livello di immagine la farmacia adeguandola alla strategia della farmacia

1. LO SPAZIO IN FARMACIA

Di seguito la composizione dell’offerta distribuita sui 3 livelli:

– al piano terra 0, i prodotti destinati al farmaco e parafarmaco;

– al piano 1 è collocata l’offerta di dermocosmesi, alimentazione biologica e integrazione;

– al piano -1 vi sono i prodotti di alimentazione senza glutine.

Differenti flussi e velocità si distribuiscono lungo i 3 piani: al piano terra l’acquisto è di tipo veloce; il piano 1 è dedicato a chi ha bisogno di un consiglio ed ha pertanto una lentezza intrinseca; infine, il piano -1 al quale è dedicata l’area dell’acquisto al bisogno.

A livello di spazi, la ristrutturazione è stata l’occasione anche per la creazione di due nuove aree:

-una cabina autoanalisi multifunzione;

-un angolo make-up, riservato e allo stesso tempo scenografico, ove vi sono momenti di animazione per il cliente/paziente.

CUP in FARMACIA

Un punto saliente del progetto è stato lo spostamento del CUP FARMACIA dal piano terra al piano +1. Inizialmente situato vicino all’ingresso, creava un sovraffollamento di persone in attesa, che ostacolava l’entrata in farmacia, interrompendo il flusso ordinario della farmacia.

Portando il CUP al piano superiore e creando un’area di attesa ad hoc, il servizio ha acquisito il giusto valore e il piano terra ora beneficia di una migliore circolazione.

2. SEGNALETICA FARMACIA

Per permettere al paziente di orientarsi in farmacia verso i prodotti o servizi di cui ha bisogno, una mappa all’ingresso spiega visivamente la distribuzione dell’offerta sui tre livelli.

Una linea corre lungo tutta la farmacia evidenziando la segnaletica di primo livello. La comunicazione a cui è affiancata, è essenziale: pochi messaggi, ma precisi, per orientare al meglio il cliente.

Il punto focale per l’orientamento è l’ascensore che collega i tre piani, per cui si è reso necessario un intervento di comunicazione per evidenziare in modo chiaro le differenti mission.

3. ARREDO FARMACIE

Gli arredi disposti lungo il perimetro sono costituiti in buona parte da strutture preesistenti, trattate con pellicolature. Nuove strutture sono state aggiunte in perfetta sintonia nei colori, in modo da perseguire la ricercata uniformità dello spazio.

4. IMMAGINE FARMACIA

La farmacia durante gli anni ha vissuto diverse modifiche e ampliamenti, generando una sovrapposizione di linguaggi poco omogenea. Al fine di uniformare a livello di immagine la farmacia, il team di comunicazione ha lavorato per sottrazione: il lavoro è consistito nel ricreare uno spazio neutro rimuovendo i colori molto vivaci preesistenti. Questo anche per allineare l’immagine alla strategia e posizionamento della farmacia che si propone come un luogo dove il cliente viene accompagnato in un percorso di benessere a 360°: una consulenza che va dallo stile di vita quotidiano alle cure di bellezza.

A livello cromatico nel piano 0, l’area legata alla farmacia classica tradizionale, è stato mantenuto il blu, colore originale appartenente al marchio Farmacia della Cicogna. Viene però riproposto con un tono azzurro, più caldo e accogliente rispetto al precedente blu elettrico.

Tra i vari piani sono state collocate cromie legati ai toni del tortora, messe in risalto da un nuovo impianto di illuminazione. Il piano 1 dedicato alla dermocosmesi è trattato con un tono di tortora più vicino al color cioccolato.

Non si è intervenuti con un re-design del marchio, poiché il brand era già riconoscibile sul territorio. Pertanto, il logo è stato solo rivisto in termini cromatici, adeguandolo alle nuove nuance della farmacia.

VISITA LA PAGINA FACEBOOK DELLA FARMACIA

 

 

 

 

Condividi sui Social!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin